Politici poco obiettivi, ex-coniugi disonesti e spacciatori si somigliano

L’uomo politico che parla senza obiettività, allo scopo di mettere in bella luce sé stesso e in cattiva luce l’avversario ricorda il genitore divorziato che parla al figlio in modo da conquistarsi la sua simpatia (anche viziandolo e così diseducandolo) e parla male dell’ex-coniuge distorcendo la realtà, per allontanarlo da lui. Il figlio poi, crescendo,…